Il cielo in una gabbia

Moreno-Maggi__MRM3638_mod-Copia-600x399

Ho letto del finanziamento di altri 110 milioni per il completamento della “nuvola” di Fuksas. Sì Fuksas, proprio lui, l’archistar che ha partorito il cubo-incubo che sovrasta Foligno, ci propina questa volta un enorme parallelepipedo tutto d’acciaio che contiene, al suo interno, una teca sospesa definita, appunto, “la  nuvola” … Pensate pure quello che volete, ma nessuno mi toglie dalla testa che questa gabbia che trattiene un pezzo di cielo non sia nient’altro che la solita minestra dell’uomo che dice all’uomo: vieni, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco … costruiamoci una torre per lanciare la nostra sfida alle stelle … Ancora una volta, riaffiora la tentazione babelica di possedere ciò che ci sovrasta, di rinchiuderlo dentro a uno scrigno per tenerlo alla nostra portata, di spegnere il cielo per occuparci soltanto di ciò che striscia rasoterra …

1 commento su “Il cielo in una gabbia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: