Sensei

 

Ieri, nel giorno del tuo novantesimo compleanno, ti sei alzato – ultimo sussulto prima del tramonto – per ringraziare e salutare figli e nipoti. Mi è sembrato di rivedere davanti ai miei occhi la scena del saluto del professor Uchidu ai suoi ex allievi nel film Madadayo. Nel convito rituale gli studenti, ormai adulti, chiedevano in coro al loro maestro, maadha kai? (sei pronto a morire?)  e lui rispondeva, anno dopo anno,  madadayo! (non sono pronto!). Dopo l’ultimo compleanno il professor Uchidu, in sogno, si rivedeva bambino a giocare nei campi a nascondino. Gli amici lo cercavano e nel contempo gridavano, maadha kai? E lui rispondeva ancora, madadayo! quando un bagliore di sole lo raggiunse nel suo nascondiglio … Quel sole era così bello che nulla più lo tratteneva ad andare incontro alla luce …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...